Cittadinanza, dove si richiede lo SPID e quanto costa

Dove richiedo lo SPID per la cittadinanza italiana e quanto costa

Richiedi subito il tuo SPID per la cittadinanza italiana seguendo questa guida, anche da casa e gratuitamente

Come ottenere lo SPID per la cittadinanza

Il Sistema Pubblico di Identità Digitale dovrebbe semplificare notevolmente il nostro modo di accedere ai servizi della pubblica amministrazione. Ciò nonostante, al momento di richiederlo, ti sembra tutto molto oscuro. Non hai ben capito chi gestisce il servizio, come funziona, dove puoi iscriverti e se tutto ciò abbia un costo.

Non preoccuparti, vedrai che l’operazione è molto semplice e ti anticipo già che, se preferisci, è completamente gratuita. Continua a leggere e attiverai il tuo SPID velocemente e con la modalità e i costi che vorrai.

Cosa è lo SPID

Lo SPID è un account, tanto per cominciare. A differenza degli account di un social o di una email o ancora di un qualche forum, si tratta di un account certificato. Dovendo rappresentare la tua identità ufficiale in rete per poter accedere ai servizi della PA, non può essere altrimenti.

Capisci che allora, per poterlo creare, non puoi seguire un iter normale e “leggero”, come per qualsiasi altro servizio. Ciò che dovrai fare è farti riconoscere da un provider autorizzato con una procedura che gli permetta di identificare con certezza la tua identità.

Procedura per ottenere lo SPID

Esistono diverse procedure per creare la tua identità digitale, ma sono tutte piuttosto omogenee. Trattandosi, come ti dicevo, di una identità certificata, richiedono tutte un tuo riconoscimento basato sui documenti da presentare e sul poterti riconoscere.

Sia per attitudine al digitale che per l’emergenza COVID 19, alcuni provider hanno implementato la possibilità di effettuare il riconoscimento direttamente online, tramite documenti evoluti come la carta d’identità digitale oppure numeri di telefono certificati o ancora tramite identificazione via webcam.

Non sempre queste procedure sono gratis, dipenderà dal gestore di identità digitale che sceglierai. Alcuni, per esempio, hanno deciso proprio per la pandemia di rendere gratuito il relativo servizio per aiutare a rispettare i termini del lockdown.

Quale che sia il provider a cui vorrai rivolgerti, i passi da seguire sono sempre i seguenti:

  • Inserire i tuoi dati anagrafici
  • Creare la tua identità digitale (scegliere l’email da usare come user id e una password)
  • Farti riconoscere

Come puoi intuire, l’unica parte che cambia in base alle tue scelte è l’ultima.

Documenti necessari per lo spid

La procedura per richiederlo, come vedrai, è molto semplice. Ti invito, però, a procurarti in anticipo i seguenti documenti, così potrai velocizzare ulteriormente il tutto.

  • Un documento d’identità valido, che sia carta d’identità, passaporto o patente
  • Un numero di cellulare personale
  • Una e-mail che usi abitualmente (ti servirà per la gestione delle autorizzazioni)
  • Se sei residente in Italia, la tessera sanitaria; se sei residente all’estero, il codice fiscale.

Lo Spid ha un costo?

Sì e no. Come ti ho già anticipato, sta a te scegliere se pagare per la tua identità digitale o meno. Mentre tutti i provider garantiscono la possibilità di registrarsi gratuitamente di persona (ad eccezione di poste italiane che fornisce a pagamento l’identificazione a domicilio), alcuni forniscono il servizio via webcam applicando un costo.

Se dovessi decidere di procedere con la registrazione a pagamento, sappi comunque che i costi sono molto contenuti.

Quel che devi fare, quindi, è recarti in un ufficio postale o metterti in contatto con il provider scelto per concordare un appuntamento in uno dei punti da loro messi a disposizione al fine di effettuare il riconoscimento di persona.

Una volta risolto questo passaggio, non ti resterà che completare la registrazione online con i dati che ti sono stati forniti.

Lista dei provider di SPID

Il governo ha messo a disposizione un sito ufficiale SPID con tutte le informazioni necessarie per registrare la propria identità digitale.

Nello schema in fondo alla pagina potrai trovare tutte le caratteristiche del servizio fornito dal singolo provider, dal tipo di riconoscimento accettato al livello di sicurezza.

Cosa è il livello di sicurezza

Il livello di sicurezza dello SPID è semplicemente l’insieme di autenticazioni e avvisi che comporta il login con il tuo account certificato. Inutile dire che più sono e più sarai al sicuro da eventuali furti d’identità. Considerando che il web è comunque un selvaggio west in cui dobbiamo fare molta attenzione ai nostri dati sensibili, meglio optare per un maggior grado di sicurezza.

Nello specifico, i gradi di sicurezza sono:

  • Login con user id e password
  • Autorizzazione tramite OTP (one time password) ottenuta via SMS
  • Avviso tramite e-mail di avvenuto login in una determinata data.

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Città e telefono

    Il tuo messaggio

    Guida a cura dello Studio Legale

    avvocato imperia studio legale

    About the Author

    Avatar
    Avv. Angelo Massaro
    Avvocato esperto in problematiche dell'immigrazione e diritto di cittadinanza

    Be the first to comment on "Cittadinanza, dove si richiede lo SPID e quanto costa"

    Leave a comment