Cittadinanza genovese e ius soli

cittadinanza genovese

CITTADINANZA GENOVESE E IUS SOLI

In attesa di un vero e proprio riconoscimento nazionale dello Ius soli, Genova riconoscerà la “cittadinanza genovese” a moltissimi ragazzi e ragazze della propria città. Questo non è altri che il frutto di un’iniziativa portata avanti dal sindaco di Genova Marco Doria che ha consegnato ad una rappresentanza di ragazzi delle scuole secondarie di primo grado un “attestato di cittadinanza”.

Impegnato in questa battaglia per il riconoscimento della cittadinanza italiana ai figli degli stranieri residenti nel nostro Paese, Doria, ha portato avanti come detto questa bellissima iniziativa, che non vuole essere altro che il frutto di un ordine del giorno del Consiglio Comunale. 8.483 è il numero di minori che risiedono a Genova ma ancora privi di cittadinanza italiana, a fronte dei 54.649 cittadini stranieri anch’essi nella stessa condizione.

La stragrande maggioranza di loro, compresi in questa fascia numerica sono nati in Italia, e quindi si tratta prevalentemente di bambini, in quanto si può affermare che un bambino su cinque che nasce a Genova, nasce da genitori stranieri e non in possesso della cittadinanza italiana.

Come tale, nelle scuole vi è una presenza altissima di questi bambini privi di cittadinanza, che oscilla tra 90% per i bambini delle scuole materne ed il 70% per quelli delle scuole elementari. Ed è proprio in base a questa statistica che il Sindaco ha deciso di attuare a tal proposito una presa di posizione, e renderla visibile grazie alla consegna di questi attestati.

Il tutto è avvenuto in una cerimonia, la prima di questo genere, che si è svolta all’interno del Palazzo Ducale e che ha visto la consegna degli attestati di cittadinanza proprio da parte del Sindaco Doria a ben 600 studenti di ben 17 scuole secondarie di primo grado.

Un gesto simbolico atto a rivendicare il diritto del riconoscimento della cittadinanza stessa, un modo per sottolineare che questi bambini, anche se figli di genitori stranieri fanno parte della comunità.

Il tutto è stato svolto sotto forma di una grande festa a cui hanno preso parte alcuni giocatori del Genoa e della Samp, e tutta la celebrazione è stata presentata dal comico Enrique Balbotin ed accompagnata dalla banda di Caricamento di composizione tra l’altro multietnica.

Un piccolo passo avanti atto all’integrazione in questa grande battaglia che nel corso dell’anno 2015 ha visto però il registrarsi di ben 1.748 cittadini stranieri che hanno finalmente potuto ottenere la cittadinanza italiana.

Approfondimento : Comune di Genova e Cittadinanza genovese

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Città

Il tuo messaggio

avvocato studio legalestudio legale pratiche per cittadinanza

About the Author

Maria Elena Virga
Maria Elena Virga
Maria Elena Virga, copywriter in erba, articolista con un buon bagaglio di esperienza. Per lei scrivere è arte, e come tale ama redarre articoli del tutto originali in ogni sua parte e contenuto. Freelance in materia di immigrazione e cittadinanza.