Cittadinanza italiana ad Anita Hibbert, è la pronipote di Garibaldi

Anita Constance Hibbert è una delle discendenti naturali di Giuseppe Garibaldi e ora il Consolato italiano a Londra le ha conferito la cittadinanza per meriti.

Un’altra Garibaldi diventa cittadina italiana. Lei è Anita Constance Hibbert, che da sempre vive in Inghilterra e due giorni fa ha ricevuto i documenti per la cittadinanza italiana dal Console Generale d’Italia a Londra, Marco Villani.

La signora Hibbert si chiama come la sua trisavola (che in realtà all’anagrafe brasiliana era Ana Maria de Jesus Ribeiro da Silva) ed è erede diretta, in linea di discendenza, di Giuseppe Garibaldi.

Suo nonno infatti era Ezio Garibaldi (morto nel 1969), figlio di Ricciotti e nipote del celebre ‘Eroe dei Due Mondi’.

Ma perché l’Italia, attraverso il suo console, ha deciso di conferirle la cittadinanza?

La signora Hibbert, pur essendo britannica da sempre, non ha mai dimenticato le sue origini.

Anzi, ne va orgogliosamente fiera da tempo e per questo svolge un’ampia attività di promozione della memoria storica.

In partecipare ha partecipato e partecipa a diversi eventi legati alla memoria dei suoi avi nei quali si celebra il Risorgimento italiano.

Anita Constance conosce a memoria la storia d’Italia, è sempre stata legata alle sue origini italiane e ha dimostrato come ha fatto sapere il Consolato nella motivazione un amore straordinario per il suo Paese d’origine.

Un amore che ha ereditato dalla mamma, Anita Garibaldi-Hibbert (che ha in tutto cinque figli e 13 nipoti) giornalista, scrittrice ma soprattutto autrice di diverse ricerche storiche che hanno aiutato a ricostruire ancora più nel dettaglio la storia del bisnonno.

Intervistata qualche anno fa, Anita Garibaldi-Hibbert aveva criticato la proposta di secessione portata avanti dalla Lega (“è segno di debolezza di un partito in crisi che vuole ricondurre i suoi elettori ai tempi della Padania nascente”, aveva detto).

E una delle figlie continua sulla scia della tradizione portando avanti la storia della famiglia Garibaldi che grazie a Giuseppe è legata ai destini del mondo.

Possiamo considerarlo, documenti storici alla mano, un vero portavoce della globalizzazione almeno come la consideriamo oggi.

Giuseppe Garibaldi, anche prima di conoscere la sua Anita, era stato sempre in prima fila per la libertà e l’emancipazione dei popoli.

E per questo nel Regno Unito è molto conosciuto, tanto che nel 2014 era stato celebrato il 150esimo anniversario della sua visita a Londra.

About the Author

Sonia Paolin
Sonia Paolin
Web Writer, articolista e scrittrice di cittadinanza italiana

Be the first to comment on "Cittadinanza italiana ad Anita Hibbert, è la pronipote di Garibaldi"

Leave a comment