Cittadinanza spagnola

cittadinanza spagnola

Spagna, tutti i modi per ottenere la cittadinanza

Dai figli di cittadini spagnoli alla domanda di opzione e alla residenza, ecco come ottenere la cittadinanza che comunque non può essere doppia.

La cittadinanza spagnola si può chiedere e ottenere, a patto di rispettare condizioni precise, ma in compenso non è consentita la doppia cittadinanza. Sono questi i due principi fondamentali che regolano i rapporti tra la Spagna e il resto del mondo, Italia compresa.

Cittadini spagnoli per legge

Per la legge iberica sono considerati spagnoli i nati da padre o madre spagnoli, così come i nati in Spagna da genitori stranieri se almeno uno di essi è nato in Spagna (ma fanno eccezione dei figli di funzionari diplomatici) e i nati in Spagna da genitori stranieri i cui i genitori siano apolidi o nel caso in cui la legislazione dei Paesi di cittadinanza di entrambi i genitori non assegni al figlio la cittadinanza.

E ancora i bambini nati in Spagna dei quali non si conosce l’identità di nessuno dei due genitori oltre ai minori di 18 anni adottati da un cittadino spagnolo mentre se l’adottato ha più di 18 anni potrà scegliere la cittadinanza spagnola di origine entro due anni a decorrere dalla data di formalizzazione dell’adozione.

In tutti gli altri casi si può ottenere la cittadinanza spagnola tramite l’opzione, condizione che viene concessa in presenza di determinati casi. Infatti hanno diritto ad ottenerla i figli di padre o madre spagnoli e nati in Spagna, gli individui che sono o sono stati soggetti alla patria potestà di un cittadino spagnolo, i soggetti per i quali si determini la filiazione o la nascita in Spagna dopo la maggiore età (ma in questo caso si deve richiedere la nazionalità entro due anni dalla determinazione della filiazione o della nascita).

La richiesta di opzione

La richiesta di opzione può essere presentata dal richiedente, se maggiore di 14 anni con l’assistenza del suo rappresentante legale ma se l’avente diritto alla cittadinanza mediante opzione ha un’età minore oppure è interdetto, la dichiarazione dovrà essere inoltrata dal rappresentante legale del richiedente ed è necessaria l’autorizzazione dell’ufficiale dello Stato Civile del domicilio del rappresentante legale, dopo l’autorizzazione del Pubblico Ministero.

In più potrà presentare domanda un soggetto emancipato fino a quando compie i 20 anni.
Per presentare domanda basterà rivolgersi all’Ufficio dello Stato Civile del domicilio dell’interessato o del suo rappresentante, secondo dai casi.

Cittadinanza per residenza

cittadinanza spagnolaLa cittadinanza spagnola però può essere concessa anche per motivi di residenza, che dovrà essere
legale e continuata sul territorio iberico per almeno 10 anni. Fanno eccezione a questo periodo i rifugiati, per i quali bastano 5 anni, i cittadini originari di un Paese ibero-americano, come Andorra, Filippine, Guinea Equatoriale, Portogallo per i quali bastano due anni o ancora i nati in territorio spagnolo, coloro che non hanno fatto valere in tempo il diritto di opzione per ottenere la cittadinanza spagnola, coloro che sono stati soggetti legalmente alla tutela, custodia o affidamento, o chi sia sposato da almeno un anno con un cittadino spagnolo e che non sia separato legalmente o di fatto, il vedovo/vedova di una spagnola o uno spagnolo se alla morte del coniuge non vi era separazione legale o di fatto, oltre che i nati fuori dalla Spagna da un genitore o un nonno spagnolo, sempre che essi abbiano avuto la cittadinanza originaria.

Il richiedente inoltre dovrà dimostrare una buona condotta civica e un sufficiente livello d’integrazione nella società. La domanda deve essere presentata presso il Registro Civil (ossia ’Anagrafe’) del proprio domicilio.

Esiste infine un ultimo modo per acquisire la cittadinanza spagnola: è quello con la cosiddetta ‘Carta de Naturaleza’, assolutamente a discrezione del Governo e che viene concessa tramite l’emanazione di un Decreto Reale.

Approfondimento :

Cómo se adquiere la nacionalidad española?

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Città

Il tuo messaggio

avvocato studio legaleavvocato immigrazione stranieri, avvocato per cittadinanza

About the Author

Sonia Paolin
Sonia Paolin
Web Writer, articolista e scrittrice di cittadinanza italiana

3 Comments on "Cittadinanza spagnola"

  1. cittadinanza spagna | 9 maggio 2016 at 21:00 |

    Per favore vorrei capire se posso usufruire della doppia cittadinanza,
    io adesso sono cittadino Italiano dal 1986, prima ero cittadino spagnolo con genitori Spagnoli, ho intenzione di trasferirmi di nuovo in Spagna volevo capire prima alcune questioni burocratiche, spero di essere stato chiaro.
    In attesa vi ringrazio.

  2. convivente spagnola | 11 agosto 2017 at 17:16 |

    Buongiorno,
    ho una domanda in merito al diritto di residenza in Italia da parte di un cittadino spagnolo che abbia deciso di trascorrere un periodo nel nostro paese.
    La mia compagna con cittadinanza spagnola si é vista rifiutare una domanda di residenza nel comune di Malé in provincia, il motivo apparentemente é che lei in questo momento é in aspettativa volontaria per un anno e risulterebbe quindi disoccupata.
    Informandomi un po in rete mi é sembrato di capire che un cittadino della comunitá economica europea ha invece diritto a risiedere in Italia.
    Aggiungo che sarebbe difficile per lei trovare lavoro qui senza possedere formalmente una residenza.

  3. la nacionalidad espanola. | 13 settembre 2017 at 4:56 |

    Buenas tardes,
    hice un concurso para devenir guardia civil y me pedieron la nacionalidad espanola. Soy italiano y residente en espana ase dos anos.
    Gracias
    Saludos Cordiales

Comments are closed.