Cittadini inglesi in cerca della cittadinanza tedesca nel dopo Brexit

brexit cittadinanza inglese

Cittadini inglesi di origine ebraica in cerca del passaporto tedesco nel post Brexit

Centinaia di ebrei britannici, discendenti di coloro che sono stati spogliati della cittadinanza tedesca da parte dei nazisti, hanno chiesto all’ambasciata tedesca a Londra sulle modalità di ottenere il passaporto tedesco, questo sulla scia del voto della Gran Bretagna per il Brexit.

Le domande di cittadinanza tedesca da parte dei cittadini inglesi di origine ebraica e le loro famiglie, che arrivano circa a una ventina in media in un intero anno, sono decollate dopo il voto del 23 giugno 2016 che ha gettato una cappa di incertezza sulle future relazioni della Gran Bretagna con l’Unione Europea.

Thomas Harding, lo scrittore ebreo nella cui ultima opera ‘La casa sul lago‘ racconta la storia della sua casa estiva fuori Berlino che è stato lasciato libera dopo che la sua famiglia fuggì dai nazisti nel 1930, è tra i primi a parlarne.

Ho sentito parlare Brexit intorno alle 6 e dalle 9 avevo contattato l’ambasciata tedesca a Londra chiedendo come potevo fare per richiedere la cittadinanza in Germania“, ha affermato lo scrittore (fonte telegraph)

Ai sensi dell’articolo 116 della Legge fondamentale tedesca ogni Ebreo la cui cittadinanza tedesca è stata revocata da ordinanze Naziste negli anni tra gennaio 1933 e il maggio 1945 ha il diritto di averla ripristinata. La regola vale anche per i loro discendenti.

Art. 116 Legge fondamentale della Repubblica Federale Tedesca – (I) Salvo disciplina legislativa diversa, è tedesco, ai sensi della presente Legge fondamentale, colui che possiede la cittadinanza tedesca o colui che è stato accolto come rifugiato od espulso di nazionalità tedesca o come suo coniuge o discendente, nel territorio del Reich tedesco secondo lo status del 31 dicembre 1937.

(II) Alle persone già cittadine tedesche che furono private della cittadinanza tra il 30 gennaio 1933 e l’8 maggio 1945 per motivi politici, razziali o religiosi, ed ai loro discendenti, deve essere, a richiesta, nuovamente concessa la cittadinanza. Essi sono considerati come non privati della cittadinanza se, dopo l’8 maggio 1945, hanno preso la residenza in Germania e se non hanno manifestato una volontà diversa.

L’Ambasciata tedesca a Londra ha confermato di aver ricevuto più di quattrocento richieste in sette settimane dal voto del Brexit.

E ci potranno essere molte più domande di cittadinanza nel futuro quando i dettagli del rapporto post-Brexit della Gran Bretagna con l’UE diventeranno più chiari ; questo secondo Michael Newman il direttore generale della Associazione dei profughi ebrei (AJR).

germania

passaporto tedesco e passaporto inglese

L’associazione stima che circa 70.000 rifugiati sono venuti in Gran Bretagna a causa dell’oppressione nazista, molti dei quali ha continuato a dare un grande contributo alla vita inglese come Sir Rudolf Bing.

L’associazione ha detto che stima che circa 5.000 ex vittime dell’era nazista vivono ancora in Gran Bretagna, il che significa che – contando i loro discendenti – diverse migliaia di cittadini britannici sarebbero ammissibili presentare domanda per la cittadinanza tedesca ai sensi dell’articolo 116.

Per molti rifugiati ebrei e dei loro discendenti l’idea di prendere la cittadinanza tedesca è ancora un “dilemma difficile da sciogliere” ma il voto Brexit ha riaperto il dibattito

La posizione di Nigel Farage

Anche il politico inglese Nigel Farage, conosciuto per la sua battaglia pro brexit avrebbe imboccato questa strada.

Farage l’ex leader del partito nazionalista britannico sarebbe stato scoperto in coda all’ambasciata tedesca a Londra, intento a presentare le pratiche per ottenere il doppio passaporto inglese e tedesca.

La moglie di Farage è tedesca e molto probabilmente punterebbe ad ottenere la doppia cittadinanza per questa via.

Per il momento il politico inglese nega di aver presentato richieste di cittadinanza.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Città

Il tuo messaggio

avvocato studio legalediffide, avvocato per cittadinanza & solleciti

About the Author

Avv. Angelo Massaro
Avvocato esperto in problematiche dell'immigrazione e diritto di cittadinanza