Decreto di concessione è agli organi competenti per la firma

cittadinanza italiana

Domanda :
Sul sito del Ministero dell’Interno trovo la scritta “Sono stati acquisiti i pareri necessari. Il decreto di concessione è agli organi competenti per la firma”.
Cosa significa ? Sono già cittadino italiano ?

Il significato della frase è da intendere che il decreto di concessione della cittadinanza è in corso di formalizzazione, manca ancora la firma del Presidente della Repubblica.

Il passaggio successivo è l’apposizione della firma e l’inoltro per notifica alla Prefettura di residenza del richiedente.

Si ricorda che lo status di cittadino italiano si acquista solo con il giuramento davanti al rappresentante comunale (sindaco o delegato).

avvocato studio legaleavvocato per cittadinanza


Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Città

Il tuo messaggio

About the Author

Avv. Angelo Massaro
Avvocato esperto in problematiche dell'immigrazione e diritto di cittadinanza

2 Comments on "Decreto di concessione è agli organi competenti per la firma"

  1. Ho fatto richiesta di cittadinanza nel 2014 ed ora sto aspettando la firma (credo sia la quinta fase del processo). Nel mentre pero’ sono andata negli states per studiare ove ancora studio (sono in America con un visto studenti). Vi e’, in alcun modo, la possibilita’ di fare il giuramento negli Stati Uniti (quando quel giorno arrivera’)? e se si, come?
    Grazie mille!

  2. Volevo cortesemente sapere quanto tempo più o meno ci si impiega quando la pratica si trova nella fase “ ….agli organi competenti per la firma …..“.
    La mia pratica è praticamente in questo stato da dicembre 2015.
    Avrei una certa emergenza della cittadinanza per un esame che vorrei fare e senza non potrei.
    Ho gia’ fatto una richiesta di sollecito tramite avvocato verso novembre 2015 ! Mi sa dire gentilmente i tempi burocratici che dovrò ancora aspettare , o se intervenire e a chi rivolgermi , visto la mia urgenza ?

Comments are closed.