Decreto di concessione è agli organi competenti per la firma

cittadinanza italiana

Domanda : Ho letto sul sito del Ministero “Il decreto di concessione è agli organi competenti per la firma” Cosa significa ?

Vuol dire che hai superato positivamente la valutazione della domanda di cittadinanza italiana da parte del Dipartimento Cittadinanze del Ministero dell’Interno, viene pertanto predisposto il decreto di concessione della cittadinanza italiana in tuo favore.

Il decreto di concessione della cittadinanza quindi passa per la formalizzazione finale.
La Prefettura competente provvederà alla notifica. Il richiedente, dopo la notifica della concessione della cittadinanza, ha centottanta giorni per effettuare il giuramento davanti al Comune di residenza.

avvocato studio legaleavvocato per cittadinanza


Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Città

Il tuo messaggio

About the Author

Avv. Angelo Massaro
Avvocato esperto in problematiche dell'immigrazione e diritto di cittadinanza

8 Comments on "Decreto di concessione è agli organi competenti per la firma"

  1. Buongiorno avvocato Ho fatto la domanda per la cittadinanza italiana però sono al punto 5 circa 35 giorni e alle organi competenti per la firma la mia domanda. quanto tempo vuole per questa firma grazie

  2. Salve,
    sono passati 4 anni da quando ho fatto la domanda, finalmente leggo on line che la pratica risulta ” in firma”. Quanto tempo devo ancora aspettare? Quanto tempo passa per ottenere la firma e avvere la notifica ?
    Grazie in anticipo

  3. buongiorno… e vi ringrazio anticipatamente …il mio decreto e stato firmato un mese fa quanto tempo ci vuole che il decreto arrivi al comune di residenza ? grazie mille .

  4. Buonasera. Sono in fase.sono state acquisti tutti pareri necessari la pratica e in fase di valutazione finale. Da 20 giorni.quanto tempo devo ancora aspettare ancora.?
    Grazie

  5. decreto di concessione è stato firmato; sarà contattato dalla Prefettura per la notifica del provvedimento e dopo la notifica dovrà recarsi presso il Comune di residenza per il giuramento. Se risiede all’estero sarà contattato dall’Autorità consolare competente.

    Salve
    per causa della crisi ho perso il mio lavoro in conseguenza ho perso anche la residenza perche non sono piu in affitto,la mia pratica e arrivata proprio nel punto indicato sopra cosa devo fare?
    Grazie

  6. Buongiorno avvocato Ho fatto la domanda per la cittadinanza italiana però sono al punto 5 circa 20 giorni e alle organi competenti per la firma la mia domanda. quanto tempo vuole per questa firma grazie

  7. Il decreto di concessione è stato firmato: sono in corso le verifiche propedeutiche alla notifica del provvedimento. Successivamente sarà contattato dalla Prefettura per la notifica del provvedimento e dovrà poi recarsi presso il Comune di residenza per il giuramento. Se risiede all’estero sarà contattato dall’Autorità consolare competente.
    E gia da dicembre che mi trovo questa scritta sul sito. però per il momento non ho ricevuto nessuna notifica! sa dirmi quanto tempo devo aspettare ancora?
    il prefettura responsabile e di Vicenza! Grazie buona serata

  8. Buonasera avvocato scusate per il disturbo vi contatto perché ho fatto la domanda per la cittadinanza il 10/07/2014 fin a febbraio di questo anno ero rimasta alla prima fase poi in un mese sono passata fin alla fase 5. Il decreto di cittadinanza e agli organi competenti per la firma. Dal 29/03/2016 non è cambiato nulla. Non so cosa fare vi chiedo un consiglio.

Comments are closed.