Il passaporto del Regno Unito nel dopo brexit

passaporto uk inglese dopo brexitpassaporto uk inglese dopo brexit

Il passaporto inglese nel dopo brexit

Il passaporto del Regno Unito potrebbe riprendere il colore blu scuro nel dopo Brexit nell’ambito di un contratto di appalto di 490 m di sterline per riprogettare e produrre una nuova versione del documento.

Il passaporto è abitualmente ridisegnato ogni cinque anni e gli euroscettici hanno stipulato il nuovo contratto come un modo per abbandonare la copertina bordeaux dell’attuale passaporto UE a favore di un ritorno al colore del passato.

Il contratto attuale scade nel 2019, esattamente l’anno impostato nel Regno Unito per lasciare l’ Unione europea dopo che la scorsa settimana Theresa May ha iniziato il processo formale di ritiro previsto in due anni.

A rincarare la dose è stato il deputato conservatore Andrew Rosindell secondo cui il passaporto bordeaux era stata una fonte di “umiliazione” nazionale.

Il Ministero dell’Interno britannico ha però dichiarato che non è stata presa nessuna decisione circa il colore del passaporto nell’ambito del nuovo contratto.

Un portavoce ha detto: “Il passaporto del Regno Unito è di routine ridisegnato ogni cinque anni a tutela contro la contraffazione. Stiamo lanciando il processo di approvvigionamento ora per garantire il tempo sufficiente per produrre e progettare passaporti del Regno Unito dal 2019, quando l’attuale contratto scade.

La tempistica di eventuali modifiche al passaporto inglese (o meglio UK) dopo che il Regno Unito avrà lasciato l’Unione europea non è stata impostata.”

Nell’ambito del dopo Brexit è stato indetto anche un concorso di progettazione del design del prossimo passaporto britannico

Il distacco provocato dell’articolo 50 ormai significa che il Brexit è una certezza – e che il Regno Unito avrà bisogno di un nuovo passaporto.

Il concorso ha ricevuto oltre duecento iscrizioni da 34 paesi diversi. Il partecipante più giovane aveva dodicianni anni e il più anziano ottantatreanni. La maggior parte delle proposte sono state fatte da architetti e designer ma c’erano anche le voci dei non-designer, studenti, pensionati e disoccupati.

nuovo passaporto inglese

nuovo passaporto inglese

Il vincitore del concorso, il designer Ian Macfarlane, ha vinto grazie al motto “La Gran Bretagna ha bisogno di una metafora visiva per riflettere lo spirito di pre- e post-referendum”

Ian Macfarlane ha impostato il design del passaporto inglese partendo dall’attuale bordeaux passaporto comunitario e si trasforma a poco a poco nel blu scuro, che rappresenta il vecchio passaporto pre-Comunità Europea.

Le pagine nell’interno sono completamente in bianco. Macfarlane ha descritto il suo passaporto come “riflessione onesta dello spirito pre e post-referendum del paese e tutti i soggetti coinvolti”.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Città

Il tuo messaggio

avvocato studio legalediffide, avvocato per cittadinanza & solleciti

About the Author

Avv. Angelo Massaro

Avvocato esperto in problematiche dell’immigrazione e diritto di cittadinanza

Be the first to comment on "Il passaporto del Regno Unito nel dopo brexit"

Leave a comment