Il Ministro dell’Interno Salvini saluta il personale del Viminale, è un arrivederci

Il Ministro dell'Interno Salvini saluta il personale del Viminale, è un arrivederci

Matteo Salvini ringrazia il personale del Ministero, non è un addio

Un ultimo saluto al Viminale del Ministro da parte di Matteo Salvini

“Ho salutato centinaia di dipendenti del ministero dell’Interno. Ho visto delle lacrime e ho chiesto di trasformarle in sorrisi ma capisco la rabbia. Mi hanno toccato, mi hanno segnato”

Lo ha riferito il titolare del Viminale Salvini, riferendo anche di avere ricevuto messaggi da “poliziotti, vigili del fuoco, quelli della penitenziaria

Mi hanno scritto: “lei sarà comunque sempre il nostro Ministro”.

“Oggi ho salutato i dipendenti del Viminale e ho visto delle lacrime, mi hanno segnato”.

Il Ministero dell’Interno, la sede

Il Ministero ha sede a Roma nell’antico palazzo del Palazzo del Viminale, di gusto classicheggiante e dalle forme imponenti, la cui costruzione fu affidata all’architetto Manfredo Manfredi nel 1912 e terminata il 9 luglio 1925.

Pensato originariamente da Giovanni Giolitti come sede dell’Esecutivo, assunse nel tempo le funzioni di sede del Ministero dell’Interno.

Palazzo del Viminale
Palazzo del Viminale

La sua antica storia ne hanno fatto da sempre il luogo di lavoro di ben 96 ministri dal 1861.

Chi sarà il prossimo Ministro ?

Il nome per il Ministero dell’Interno dipende in buona parte dalla scelta del vicepremier.

Se il Partito Democratico otterrà la carica a Palazzo Chigi dovrebbe finire Dario Franceschini, al Viminale potrebbe arrivare un tecnico alla Franco Gabrielli o alla Mario Morcone.

Minniti e Morcone
Minniti e Morcone

Il prefetto Mario Morcone, classe 1952, già capo di gabinetto del ministro Minniti, tra i candidati a sostituire il ministro dell’Interno Matteo Salvini al Viminale.

Il decreto Sicurezza bis a mio avviso va abolito. O quantomeno profondamente rivisto”.

La proposta di ruolo di guida al Viminale : “Penso che esistano persone più autorevoli di me, candidate per quella posizione. Aspettiamo che il presidente Mattarella affidi l’incarico al presidente Conte.

Per me, quello che conta, è che nasca un nuovo governo per il bene di questo Paese. Sono un europeista convinto”.

Nel caso in cui il Premier Conte scelga di non indicare dei vicepremier, al Viminale potrebbe finire un nome forte come quello di Andrea Orlando, profilo per dare una netta svolta rispetto a Salvini sull’immigrazione.

Marco Minniti più che per il Ministro dell’Interno sembra in corsa per il Ministro della Difesa.

Il Ministro dell’Interno Salvini saluta il personale del Viminale, è un arrivederci

Per maggiori informazioni..

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Città

Il tuo messaggio

avvocato imperia studio legale

About the Author

Avatar
Avv. Angelo Massaro
Avvocato esperto in problematiche dell'immigrazione e diritto di cittadinanza

Be the first to comment on "Il Ministro dell’Interno Salvini saluta il personale del Viminale, è un arrivederci"

Leave a comment